Untitled design-29

Storia di una scarpa amuleto

By Giorgio Fabiani

Posted in ,

Tutte noi abbiamo un oggetto portafortuna ma quando è una scarpa è ancora meglio

Qual è il vostro jolly per dare un tocco in più ad un look senza fronzoli? Qual è la scarpa amuleto che indossate quando avete bisogno di un portafortuna o semplicemente di una marcia in più in una giornata complicata?

Se avete già qualcosa del genere tenetevelo stretto: crediamo tantissimo nel potere che hanno alcuni oggetti di farci stare meglio senza chiedere soprattutto nulla in cambio. Se ne siete sprovviste, beh, una bella scarpa rossa, una décolleté in vernice rossa nello specifico, con un bel tacco da 100 mm ma ampio e quindi comodo è quello che fa per voi.

Partiamo dal colore: il rosso è un colore energico, vitale e, cosa da non sottovalutare, molto molto sensuale. È un richiamo di attenzione, un particolare che resta impresso nell’occhio di chi guarda e poi nella memoria. “L’hai vista quella ragazza, quella con le scarpe rosse?”. Immaginate un total look nero, molto serioso e formale, bene adesso immaginatelo con un paio di tacchi rossi. Cambia la prospettiva, non è vero?

Continuiamo con il modello: una décolleté ma facile da indossare, dove per facile intendiamo una giornata intera senza pianti di dolore e imprecazioni. È perfetta quindi da tenere ai piedi per molte ore specie se dobbiamo concentrarci sulle cose da fare e da dire e non sullo stato di salute dei nostri piedi.

E ancora, il materiale: la vernice rossa è il non plus ultra dell’eleganza e della sensualità, un materiale così brillante che riflette la luce e allo stesso tempo morbido, come solo le scarpe di qualità possono essere.

Una donna grintosa e sicura la si riconosce da km di distanza, ma con un paio di scarpe rosse ai piedi saprà lasciare davvero il segno. Provare per credere!

 

About The Giorgio Fabiani

No comments yet.

Lascia un commento

Comment